Forte di Santa Tecla di Sanremo
15 ottobre 2013
$$datasiel.heritage.label.LT$$
Un vecchio presidio genovese, un fortezza destinata a difendersi dai sanremesi che oggi diventa sede di mostre e attività turistiche
Forte di Santa Tecla

Una fortezza non destinata a difendere la città, bensì ad offenderla. E’ singolare la storia del Forte di Santa Tecla, edificato dalla Repubblica di Genova per contrastare i rigurgiti rivoluzionari del ponente ligure e della città di Sanremo. Il forte ha dunque i cannoni orientati contro la città anziché verso il mare.

Con il tempo fu adibito a carcere, ma oggi, restaurato e adattato ad accogliere mostre e percorsi, può ospitare attività culturali e ricompensare così un poco la città di Sanremo del torto subito.

L’intervento vuole valorizzarlo e sfruttarne l’eccezionale posizione centrale e sul porto per scopi turistici.