Recupero delle tracce liguri e romane in provincia della Spezia

Dalle monumentali rovine della grande colonia di Luni agli insediamenti degli antichi liguri sulle aspre vette dell’Appennino. Dalla villa romana di Portovenere ai castellari delle popolazioni che per prime abitarono il territorio dello spezzino.

Grazie al progetto europeo di Valorizzazione delle risorse naturali e culturali della Liguria (Asse 4 del Por Fesr 2007-2013) si recuperano una serie di siti archeologici che gettano luce sulla storia antica dell’estremo levante della Liguria, la zona dove maggiormente si concentrano le tracce del passaggio dalla dominazione ligure a quella romana.

Intervento per intervento, Liguria Heritage illustra i dettagli della vita quotidiana dei liguri, i loro usi e abitudini, e i grandiosi segni del passaggio e della presenza romana sulle rive del Mar Ligure.