NOVA Cantieri Creativi
Venerdì 14 e sabato 15 marzo 2014
Santo Stefano di Magra - SP
Due giorni di dibattiti, laboratori e proiezioni per disegnare le possibili prospettive per l'area degli impianti dismessi delle Ceramiche Vaccari, attraverso le esperienze di rigenerazione creativa in Italia e in Europa

Un festival di idee per la rinascita dell'area degli impianti produttivi delle Ceramiche Vaccari, nel Comune di Santo Stefano di Magra, per traghettare questa zona industriale ormai dismessa verso nuove prospettive creative.
Venerdì 14 e sabato 15 marzo, a NOVA Cantieri Creativi, si parla di rigenerazione di spazi industriali a fini culturali, attraverso il racconto di chi è stato coinvolto in simili metamorfosi in altri contesti, in Italia e in Europa.

Performance, proiezioni, laboratori e, soprattutto, dibattiti tessono la trama di questa dinamica due giorni con la finalità di individuare le migliori suggestioni per una nuova gestione creativa dell’intera area NOVA (Nuovo Opificio Vaccari per le Arti).

Poco lontano dall'area industriale si trova il borgo di Santo Stefano Magra, inserito nel programma di Valorizzazione delle risorse naturali e culturali della Liguria (Asse 4 del Por Fesr 2007-2013). La Regione è intervenuta con il recupero di tre diverse strutture prossime tra loro: la "casa torre", costituita da tre piani, l'edificio ex dogana, oggi adibito a biblioteca e l'area di circa 200 mq interessata dalla ricostruzione delle mura fortificate.